ENG

Lawyer Office

About this project

Questo progetto è stato realizzato per un importante studio legale romano ed è localizzato all’interno di un antico palazzo di fine ‘800 nel quartiere Prati. La richiesta della committenza era quella di ottenere un ambiente formale ma non freddo, elegante ed attuale, con una grande attenzione all’inserimento di pezzi d’arte contemporanea. Il risultato è stato raggiunto creando uno spazio molto confortevole che, come se si fosse in un salotto di un’antica dimora, potesse incoraggiare le interazioni sociali. La sala riunioni è il fulcro del progetto. Qui un tavolo dalle dimensioni importanti, quasi 3 mt di diametro, è posizionato al centro dello spazio. Tutta la sala è in un equilibrio di armonia tra elementi di arte antica e design contemporaneo: i due busti degli dei Antino e Athena sono posizionati di fronte al dittico dell’artista Aldo Chaparro; il soffitto decorato in stucco originale con motivi a ghirlande dialoga con un sistema illuminante a led di ultima generazione a sospensione su fili e corpi conici e infine il tempietto del bramante, soggetto della fotografia d’autore di Camilla Borghese dialoga con il salotto LC2 tutto Le Corbusier. I materiali usati sono il legno laccato e il marmo. In particolare il desk della reception è stato realizzato su disegno con delle linee geometriche diamantate e costruito secondo tecniche artigiane altamente specializzate in marmo gris pulpis.

  • Date
    2015
  • Client
    Privato